La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati cover
La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati cover
#ioAscolto

La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati

La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati

04min |20/11/2023|

190

Play
La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati cover
La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati cover
#ioAscolto

La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati

La settimana dei mercati | La stretta monetaria sta producendo gli effetti desiderati

04min |20/11/2023|

190

Play

Description

Guardando ai dati pubblicati la scorsa settimana, gli investitori si sono convinti che non ci saranno altri rialzi dei tassi di interesse. Hanno così continuato a godersi la fase positiva dei mercati, prima che si esaurisca e senza troppo pensare al futuro incerto. Ascolta l’aggiornamento del 20 novembre dalla voce di Stefano Castoldi.

Description

Guardando ai dati pubblicati la scorsa settimana, gli investitori si sono convinti che non ci saranno altri rialzi dei tassi di interesse. Hanno così continuato a godersi la fase positiva dei mercati, prima che si esaurisca e senza troppo pensare al futuro incerto. Ascolta l’aggiornamento del 20 novembre dalla voce di Stefano Castoldi.

Share

Embed

You may also like

Description

Guardando ai dati pubblicati la scorsa settimana, gli investitori si sono convinti che non ci saranno altri rialzi dei tassi di interesse. Hanno così continuato a godersi la fase positiva dei mercati, prima che si esaurisca e senza troppo pensare al futuro incerto. Ascolta l’aggiornamento del 20 novembre dalla voce di Stefano Castoldi.

Description

Guardando ai dati pubblicati la scorsa settimana, gli investitori si sono convinti che non ci saranno altri rialzi dei tassi di interesse. Hanno così continuato a godersi la fase positiva dei mercati, prima che si esaurisca e senza troppo pensare al futuro incerto. Ascolta l’aggiornamento del 20 novembre dalla voce di Stefano Castoldi.

Share

Embed

You may also like